venerdì 30 dicembre 2016

Oggi condivido con voi la ricetta del Tronchetto russo di Luca Montersino, preparato a Natale su richiesta esplicita di mio fratello...che lo adora!

Premetto che io ho utilizzato un'insalata russa già pronta, non avendo il tempo di prepararla personalmente, ma vi indico comunque le dosi anche per quella così se volete cimentarvi le avete già.

Ingredienti

Bisquit salato

120 g tuorli
15 g maltitolo
120 g albumi
30 g maltitolo
9 g inulina
80 g farina
90 g farina di mandorle
3 g sale

Insalata russa (che io non ho preparato)

120 g carote
120 g patate
90 g piselli
30 g cetriolini sott'aceto
6 g tonno sott'olio
120 g maionese
3 g gelatina
sale

Finitura (semplificata rispetto alla ricetta originale)

fette di mortadella q.b.

Preparazione

Bisquit

Montare i tuorli con il maltitolo (prima dose) e a parte l'albume con l'altra dose di maltitolo, inulina e sale. Unire poi le due montate mescolando delicatamente e infine incorporare le farine, sempre mescolando dal basso verso l'alto.
Stendere il tutto su una teglia, facendo ben attenzione a mantenere uno spessore di circa 1 cm (non spatolate troppo altrimenti si smonta) e cuocere in forno per 5 minuti a 240°.

Composizione del rotolo

Stendere sul tavolo uno strato di pellicola trasparente per alimenti, porvi sopra uno strato di fette di mortadella (che dovrà ricoprire il bisquit), poi spalmare un sottilissimo strato di maionese e quindi porvi sopra il bisquit. A questo punto procedere con uno strato di insalata russa, altre fette di mortadella e arrotolare il tutto aiutandovi con la pellicola.

Riporre in frigorifero per qualche ora, in modo che si compatti. Tirare fuori dal frigo un'oretta prima del servizio, aprire la pellicola e pareggiare i bordi. Decorarlo quindi con qualche fetta di mortadella. Se desiderato anche qualche pistacchio.

Potete anche servirlo parzialmente affettato, a voi la scelta e buon appetito!




Tagged: