venerdì 21 marzo 2014

Capitano quel giorni in cui non hai pane in casa...
Pensi a qualcosa di veloce da poter preparare, ma qualcosa che sia anche gustoso e sfizioso...
Le focaccine!

Ingredienti

500g farina manitoba
1 bustina di lievito di birra essiccato / un panetto di lievito di birra fresco
250 g circa di acqua
1 cucchiaino di zucchero
10 g di sale
40 g olio evo

Avendo la planetaria rotta ho impastato a mano, ecco il procedimento:

Preparazione

In una ciotola capiente mettere la farina, e al centro il lievito, lo zucchero e l'olio evo.
Cominciare a mescolare dal centro incorporando con le mani piano piano la farina, quando avrete incorporato tutto cominciare ad aggiungere gradatamente l'acqua (non è detto che serva tutta, può addirittura servirne di più, dipende dalla farina).

Infine aggiungete il sale, spostatevi sulla spianatoia, e terminate di impastare ottenendo un panetto liscio e omogeneo. Rimettete il tutto nella ciotola. coprite con un canovaccio e fate lievitare sinchè non raddoppierà il suo volume: in tempi possiamo prevedere un paio di ore, ma sono sempre indicativi.

Dopo le due ore (o comunque quando sarà raddoppiato) prendete il panetto e porzionatelo in palline grandi poco più di una prugna: con il mattarello stendete dei dischetti e posizionateli in teglia con carta da forno, per la seconda lievitazione.

In questa seconda lievitazione la pasta si riposerà, si rilasserà, e i dischetti aumenteranno ancora di volume. Basta un'oretta circa, per questo secondo riposo.

Una volta terminata la seconda lievitazione, ungete le focaccine con olio evo, io ho aggiungo anche rosmarino e sale grosso.

Cuocete in forno per una ventina di minuti, funzione ventilata a 220° circa.

Vi accorgerete che sono cotte perchè saranno croccanti fuori, ma al tatto risulteranno comunque morbide.

A piacere si possono farcire anche con pomodorini (sempre prima della cottura) oppure una volta cotte si possono tagliare a metà e farcire con formaggio, affettati...come desiderate!









Tagged: , ,