martedì 21 gennaio 2014

Stanca del petto di pollo, ho pensato di inventarmi un'alternativa per poterlo gustare, alternativa anche al solito involtino con prosciutto e formaggio (che non posso mangiare)

Ingredienti (per due persone)

4 fettine di petto di pollo tagliate abbastanza sottili
4 fette di bresaola (meglio ancora se speck o pancetta)
4 albicocche essiccate
2 porri
una manciata di farina di mandorle (o mandorle in granella)
sale, olio, pepe q.b.

Preparazione

Incominciamo con lo stufare i porri in padella, con olio evo., dopo averli affettati sottili.
Una volta stufati li mettiamo da parte in un piatto e cominciamo con l'assemblare gli involtini.
Prendiamo la fetta di petto di pollo, poggiamo la bresaola (o speco, o pancetta che secondo me rende il tutto più gustoso) poi mettiamo una forchettata di porri e l'albicocca. Arrotoliamo e chiudiamo con due stecchini.

Infine "paniamo" i nostri involtini nella farina di mandorle, o nella granella.

Riaccendiamo il fuoco nella padella in cui abbiamo stufato i porri, aggiungiamo un goccio di olio evo e cuociamo gli involtini. A cottura quasi ultimata uniamo i porri avanzati.

Ottimi serviti con un purè di patate!


Tagged: ,